Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Nessuna speculazione sulla vendita di via Solferino»

Egregio Direttore,

scrivo questa lettera per cercare di spiegare a tutti i miei concittadini perché questa amministrazione ha scelto di procedere con l’alienazione dell’immobile di via Solferino. E vorrei ripartire proprio citando una lettera dai contenuti discutibili pubblicata sul passato numero di questo giornale. La “fabbrica di idee” non è un esercizio guidato da chissà quale strano interesse, ma una necessità per mantenere efficiente un patrimonio edilizio che invecchia. Il Comune di Cavallermaggiore ha un territorio vasto in relazione al numero di abitanti, composto di numerose strade e strutture, molte delle quali (si pensi a quelle dei nuclei frazionali) in pessime condizioni o addirittura in stato di abbandono. La parola d’ordine di questi ultimi anni è stata ‘manutenzione’, e spero si sia colto dai lavori sviluppati sulle scuole. Purtroppo, la difficile situazione economica degli enti locali costringe ad una razionalizzazione del patrimonio. Riteniamo sia meglio disporre di un minor numero di strutture, ma efficienti e dai costi sostenibili, piuttosto che di molte strutture sulle quali sia diventato impossibile svolgere le necessarie attività di manutenzione. Questo non significa voler bloccare l’attività delle associazioni, che svolgono un lavoro encomiabile per la comunità, ma sviluppare insieme un percorso di condivisione degli spazi pubblici, dal quale potrebbero anche emergere delle opportunità oggi difficili da vedere. Negli anni a venire ritengo sia impossibile immaginare che ogni associazione avrà la sua sede, ma sarà necessario condividere spazi e locali. La ringrazio per lo spazio riservato.

Federico Bertola - assessore Cavallermaggiore

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola