Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Gli animali di Sant’Antonio

Sant’Antonio, abate egiziano, visse da anacoreta nel deserto della Tebaide, nel quarto secolo ed è tuttora considerato protettore degli animali e guaritore del “fuoco di sant’Antonio”, oltre che un esempio di profonda spiritualità. Monasterolo ogni anno festeggia questo santo con la celebrazione della messa, la benedizione del pane e degli animali e il pranzo conviviale nel salone dell’oratorio. Non manca mai il momento magico dell’incanto condotto con bravura e simpatia da Tonino Prochietto che, conoscendo tutte le persone del pubblico, riesce a ottenere sempre un rialzo della cifra offerta a favore dell’asilo.

Foto e articolo a pag. 14

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola