Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

L’exploit della bocciofila Raddoppiati gli associati dopo i cantieri

C’è un solo modo per capire se un’associazione è in salute: contare il numero d’iscritti. Per la bocciofila San Pietro di Cavallermaggiore si può tranquillamente parlare di un ottimo quadro clinico, con dati che parlano di un raddoppio delle adesioni, che sono passate dalle 152 del giugno scorso alle 300 dei primi di gennaio.

Articolo dedicato a pag. 10

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

In edicola