Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

«Romeo e Cosetta, 40 anni in rifugio»

Riceviamo e pubblichiamo questa lettera indirizzata ai gestori del rifuigio Savigliano di Pontechianale:

Vi starete domandando: “Perché siamo proprio qui al Rifugio Savigliano a festeggiare la Befana?” Domanda sbagliata! Anzi due domande sbagliate! Si, è vero, siamo a Pontechianale al Rifugio Savigliano…però, in realtà, siamo a casa di Cosetta e Romeo per festeggiare i loro 38 anni di accoglienza in quota! Dal lontano 1982, Romeo e Cosetta sono stati il nostro riferimento per le salite in valle, per le escursioni e per i molti corsi tenuti dal Cai in questa zona. Proprio qui, molti giovani hanno fatto i loro primi passi sui monti con le scuole Cai, per diventare poi Istruttori e Accompagnatori... si è seminato bene: infatti alcuni dei “migliori” sono qui! L’accoglienza di Romeo e Cosetta, è stata sempre affettuosa e… gustosa, per questo li ringraziamo molto! Romeo tra una salita e l’altra, di cui molte nuove vie invernali non solo intorno al Monviso, più di quarant’anni fa si è letteralmente inventato le Cascate di Ghiaccio, che hanno fatto scuola e che sono poi state copiate in tutte le Alpi. Tra le tante citiamo la prima salita in “piolet traction” di cascata di ghiaccio, effettuata il 13 dicembre 1978 insieme a Piero Marchisio…! La sua grande esperienza, lo ha fatto diventare un punto di riferimento per escursionisti e alpinisti, le sue indicazioni ed i suoi consigli sono sempre stati più che preziosi! Tanta conoscenza forse contrasta un po' con il suo carattere silenzioso e riflessivo, potremmo dire: “poco fumo e tanto arrosto” … A proposito di arrosto, dobbiamo dire a Cosetta un grande grazie per la parte culinaria! Lei ha fatto della genuinità e della qualità, sempre nel sapiente rispetto della tradizione, il suo punto di forza... che ci ha deliziato in tutti questi anni! Grazie di cuore! In tanti anni di gestione del Rifugio, ne hanno viste di tutti i colori, nei primi anni i frequentatori erano un po' più rudi e certamente meno “fighetti” di oggi, quando i frequentatori sono spesso pataccati, profumati e firmati come dei damerini… proprio come noi! E a proposito di curiosità amene, come dimenticare quello spettacolare “striptease” dell’addio al celibato... che Romeo ancora se lo ricorda?! Chissà perché non l’hanno più organizzato altre volte...?! In ogni caso, l’importante è conservare sempre lo stesso spirito sano, di andare per monti in allegria, spensieratezza e soprattutto in sicurezza. Disponibilità ad ogni ora, in ogni giorno ed in ogni stagione, dedizione al lavoro, serietà e capacità! Queste sono le grandi doti di Cosetta e Romeo, di cui possono andare giustamente fieri, per questo noi li ringraziamo tantissimo! Grazie e auguri di cuore a Romeo e Cosetta!

Gli Amici del CAI Monviso, sezione di Saluzzo

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Area Abbonati

SPESA A DOMICILIO

In edicola