Prev Next

Finisce un regime: addio alle quote latte

Finisce un regime: addio alle quote latte

Da aprile non si parlarerà più di quote latte: il mercato sarà completamente libero. Dopo trent’anni di regolamentazioni, limitazioni alle produzioni, multe per gli splafonatori, polemiche, scioperi e dimostrazioni, più nessun tetto di mungitura sarà imposto agli agricoltori. Sembra una conquista per gli allevatori, ma il rischio d’aggravare la crisi del settore già in atto è dietro l’angolo. Tutti i dettagli in prima e nello speciale alle pagine 10 e 11

"Via libera" alla lezione sul velo

Un documento congiunto, firmato dal dirigente scolastico Paola Maniotti a nome di genitori e insegnanti, per mettere una pietra sopra la vicenda della lezione di religione sul velo nella cultura musulmana, “sospesa” la scorsa settimana dopo le proteste di alcune mamme e papà. Una nota nella quale si fa chiarezza sull’accaduto, giustificandolo sostanzialmente come una «comunicazione travisata» tra famiglie e scuola. Scopri di più in prima e a pag. 3

“La ricevuta” il romanzo di Soave

“La ricevuta”  il romanzo di Soave

È appena uscito da Nino Aragno editore un romanzo di Sergio Soave con una trama che gradatamente diventa sempre più avvincente e con un finale che può anche commuovere. È la storia di un commerciante saviglianese, titolare del più grande mulino di Savigliano al quale nel 1943, in piena guerra, vengono requisiti dai fascisti parecchi quintali di farina. Leggi di più a pag. 8

Racconigi al primo posto per la differenziata

Anche gennaio chiude con risultati ottimali. Oltre il 70% di differenziata secondo i dati del Consorzio Csea che, in base alla classifica, mette il Comune di Racconigi al primo posto per il terzo mese consecutivo.

Tutti i dettagli a pag. 29

Banner
  • Cavallermaggiore
  • Caramagna
  • Monasterolo
  • Marene
  • Altri

A 83 anni, è scomparso “Chelino”

Ha destato profonda commozione in città la scomparsa di Michele Allasia, per tutti semplicemente “Chelino”, 83 anni, noto vivaista cavallermaggiorese abitante in via Roma 18. I funerali si sono svolti lunedì.

Il suo ricordo a pag. 14

Violento incendio alla “Eco Tre”

Un incendio di grandi proporzioni, scoppiato nel corso della notte fra mercoledì e giovedì scorso, ha danneggiato gravemente la lavanderia industriale Eco Tre di via San Sebastiano. A dare l'allarme, vicini di casa e automobilisti di passaggio.

Scopri le dinamiche dell'incidente a pag. 25

Incendio a Monasterolo

I Vigili del Fuoco di Savigliano e Saluzzo sono stati impegnati per quasi due ore, lunedì 23 febbraio per domare un incendio scoppiato all’interno di un’abitazione in pieno centro a Monasterolo, in via Monviso.

Leggi la notizia a pag. 2

L'addio ad Allemandi

Si è spento tra le mura domestiche, nelle prime ore di lunedì 23 febbraio, Antonio Allemandi. Aveva 63 anni. Missionario laico in Tanzania, la scorsa estate, per problemi di salute, rientrò in Italia.

La comunità marenese lo ricorda a pag. 26

Chiuderà anche il Mercatone?

GENOLA - Dopo il Bennet, Genola perderà anche il Mercatone Uno? È questo l’interrogativo che da giorni angoscia il piccolo paese del saviglianese e soprattutto i dipendenti del grande magazzino. Da alcuni giorni si rincorrono voci sulla possibile chiusura del punto vendita.

Tutte le notizie a pag. 16

Banner
Banner
Banner

31 agosto

CorriereSavigliano.TV

.:Cultura:.

Donne: Antigone a Scampia

Giovedì 5 marzo alle 18 all’Aula Magna del Polo Universitario si terrà un appuntamento della rassegna “Scrittori: le interviste… possibili”, ciclo di 6 incontri, curato da Miresi Fissore e realizzato dalla Biblioteca Civica “Baccolo”. L’incontro, inserito nel fitto cartellone delle iniziative per l’8 marzo, avrà come protagonista Serena Gaudino.

Continua a leggere a pag. 34

BiciInCittà 2014

bici14bici14bici14bici14bici14bici14

La Vignetta

Banner

Seguici su Facebook

Sondaggio

Cosa ne pensi dell'ipotesi di accorpare le parrocchie saviglianesi con la diocesi di Fossano e Saluzzo?

Area Abbonati

L'Editoriale

Nelle scuole il dialogo non si deve abbandonare

Anche questa settimana la riflessione prende spunto da un fatto in apertura di giornale. Alcuni genitori di una scuola elementare cittadina hanno rifiutato una lezione che parlava dei vari significati religiosi del velo, o del copricapo. Niente di grave e niente di scandaloso. L’integralismo religioso di una parte del mondo musulmano che vuole le donne coperte anche sugli occhi, sta dando dimostrazione di brutalità e di violenza come non si era mai vista.

Leggi tutto...
Banner

In edicola

Appuntamenti

Al cinema