Prev Next

Savigliano soffia a Racconigi l'Officina

Savigliano soffia a Racconigi l'Officina

Il Comune di Racconigi, per primo scelto come sede del "polo per le erbe officinali", rinuncia ufficialmente al progetto, vista l'impossibilità di presentare entro i termini stabiliti le pratiche per la riqualificazione dei locali ex Soms, deputati ad accogliere la nascente Officina Aromataria, che sarà invece interamente concentrata nelle restaurate sale saviglianesi. Leggi di più in prima e a pagina 30

Regis in pole per guidare la Banca Crs

Regis in pole per guidare la Banca Crs

La Banca Cassa di Risparmio di Savigliano torna all’utile dopo un anno, il 2013, in cui il bilancio era stato chiuso in sostanziale parità. All’inizio di maggio verrà insediata la nuova dirigenza. La notizia a pag. 4

In fuga dalla miseria e dalla guerra

In fuga dalla miseria e dalla guerra

La drammatica tragedia avvenuta nel Mediterraneo (oltre 900 migranti morti) riporta all'attualità il tema della gestione dell'emergenza. A Savigliano, nei giorni scorsi, sono stati accolti dieci migranti. Approfondimenti in prima e a pag. 12

Due nuovi treni

«Dal 25 aprile avremo due nuovi treni per il mare». La notizia (data qualche settimana fa dall'assessore Enrico Mariano) è stata confermata dalla Regione che, d'intesa con Trenitalia, ha ufficializzato i nuovi treni che circoleranno nei giorni festivi fino al 31 agosto.

I dettagli a pag. 31

Banner
  • Cavallermaggiore
  • Caramagna
  • Monasterolo
  • Marene
  • Altri

Indesit: e se avesse aperto a Cavallermaggiore?

In questi giorni è balzata agli onori della cronaca la vicenda della Whirpool con  1350 esuberi nell’ambito del suo piano industriale che interessa alcune aziende italiane. Nelle intenzioni della multinazionale americana c’è la chiusura del sito produttivo di Carinaro (Caserta) e del centro ricerca di None. Pochi sanno di un tentativo andato a vuoto negli anni ’70 di avere a Cavallermaggiore un colosso (a quei tempi) degli elettrodomestici, la Indesit appunto.

Tutti i particolari della vicenda a pag. 14

Casa di riposo: nuova ala

Sabato scorso si è inaugurata la nuova ala della Casa di Riposo "Ospedale San Giuseppe Onlus". La struttura, sita in centro del paese, fondata a fine '800 dal benefattore don Pignata e continuamente ammodernata ed ampliata negli anni, ha dovuto realizzare questa ulteriore messa a norma.

Questa ed altre notizie da Caramagna a pag. 28

Festa di San Giuseppe

Dal 23 al 27 aprile si svolgono a Monasterolo i festeggiamenti in onore di S. Giuseppe. Non mancherà la tradizionale lotteria.

Il calendario degli eventi in programma e le altre notizie dal paese sono pubblicate a pag. 26

Aumentano Irpef e Tasi

L'ultima riunione del Consiglio comunale ha registrato alcuni aumenti per quanto riguarda le aliquote delle tasse a carico dei cittadini.

Le scadenze e le altre informazioni dal Comune a pag. 25

Celebrazioni Adas a Ruffia

RUFFIA - Domenica si è celebrato il 55° anniversario di fondazione del gruppo Adas. È stata una giornata importante per il paese, incominciata con il ritrovo presso piazza Nuova e proseguita con l’intitolazione del parco donatori di sangue e la deposizione della corona di alloro al monumento ai caduti.

Leggi di più a pag. 27

Banner
Banner
Banner

31 agosto

CorriereSavigliano.TV

.:Cultura:.

Al via il “Premio Leonardo”

L’Associazione Culturale “L’Onda”, anche quest’anno ha deciso di indire il “Premio Nazionale di Pittura Leonardo” in memoria di un piccolo angelo affetto da SMA 1 (atrofia muscolare spinale) per non dimenticare e per lasciare un segno tangibile nel tempo. Il concorso è “a tema libero” e i premi saranno divisi nelle sezioni: figurativo, informale, acquerello, grafica.

Tutte le informazioni a pag. 36

BiciInCittà 2014

bici14bici14bici14bici14bici14bici14

La Vignetta

Banner

Seguici su Facebook

Area Abbonati

L'Editoriale

Qualche attenzione anche per i nostri concittadini

Sullo scorso numero del nostro giornale abbiamo pubblicato la lettera di una signora che aveva affittato un piccolo alloggio ammobiliato a due persone di Savigliano che hanno sempre pagato l’affitto e tenuto un comportamento molto corretto e collaborativo. Poi, come purtroppo si verifica spesso in questi tempi di crisi, hanno perso il lavoro e, in più, hanno dovuto accogliere una figlia, con un bambino, abbandonata dal marito e anche lei senza lavoro. Leggi tutto...

Banner

In edicola

Appuntamenti

Al cinema