Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Prev Next

Crt: «Pronti a collaborare»

Crt: «Pronti a collaborare»

Il presidente della Fondazione Crt Giovanni Quaglia, in un’intervista al nostro giornale, ha ribadito la necessità che le Fondazioni piemontesi collaborino in sinergia per grandi progetti a favore del territorio e del volontariato. Quaglia ha anche ipotizzato che la necessità per la Fondazione della Cassa di Risparmio di Savigliano di dismettere la maggioranza delle quote azionarie possa trovare soluzione con investitori del territorio e non ha escluso che la Fondazione Crt possa entrare nell’azionariato della Cassa di Risparmio di Savigliano. «Il compito delle Fondazioni è quello di essere parte del territorio e strumento di sviluppo e crescita dell’economia e delle aziende. Con Soave stiamo collaborando con grande disponibilità », ha affermato. a pag. 3

I problemi di Levaldigi

I problemi di Levaldigi

Erano circa sessanta i levaldigesi che, venerdì scorso, hanno partecipato all’incontro con l’Amministrazione Comunale che si è presentata alla frazione. Tra i problemi principali rilevati dai frazionisti la presenza degli immigrati, la velocità degli autoveicoli che transitano in centro e la scarsa pulizia delle strade. Sembra essersi risolta la problematica relativa al peso pubblico che verrà realizzato grazie all’interessamento di un privato. Al termine dell’incontro, l’ex consigliere Federica Brizio è stata indicata quale referente nei rappporti con il Comune. a pag. 6

PD- Paonne neo segretario per ricucire

PD- Paonne neo segretario per ricucire

Sabato, in occasione dell’elezione del nuovo segretario, è emersa la profonda divisione tra le varie anime che compongono il Partito Democratico. Toccherà quindi a Marco Paonne cercare di ricucire gli strappi creatisi dopo l’ultima tornata elettorale. a pag. 5

Mezzo secolo di Avis a Racconigi

Quest'anno ricorrono i cinquant'anni della sezione comunale dell'Avis, festeggiati con grande successo nel fine settimana. Sabato sera presso il salone Alborno di via Carlo Costa è andato in scena uno spettacolo di cabaret con il duo comico “Marco e Mauro” che ha intrattenuto e divertito un vasto pubblico. Domenica si è invece svolta la celebrazione vera e propria, iniziata con il ritrovo delle delegazioni e la sfilata, accompagnata dalla banda musicale, per raggiungere la chiesa di San Giovanni.

A pg. 29

Banner
  • Cavallermaggiore
  • Caramagna
  • Monasterolo
  • Marene
  • Altri

Dopo Fiorito, futuro ancora incerto

Quale scenario futuro avrà la Polizia Municipale di Cavallermaggiore? La domanda più che mai pertinente è legata alla scelta che l’Amministrazione comunale aveva fatto nel luglio scorso, revocando l’incarico di posizione organizzativa area vigilanza al suo comandante, coinvolto in una vicenda giudiziaria legata all’ambito lavorativo. Per tappare quella falla, la stessa Amministrazione decise di affidare la responsabilità del servizio vigilanza alla segretaria comunale Federica Meineri, la quale si sarebbe avvalsa per questo delicato compito della momentanea consulenza dell’ex comandante dei vigili Guido Fiorito.

a pg. 12

Interventi per la festa dei Santi

In questi giorni, in vista della festa dei Santi, come di consueto l'attenzione dell'Amministrazione comunale si è rivolta alla manutenzione straordinaria del cimitero comunale. Su richiesta di molti cittadini e per agevolare l'accesso alla parte nord del cimitero si è automatizzato l’ingresso carraio laterale con apertura temporizzata (come ingresso principale). Il nuovo cantoniere ha provveduto alla potatura esterna dei pini che sbordavano e sporcavano le tombe private sul muretto di confine, mentre i cipressi interni verranno potati da parte di una ditta specializzata.

a pg. 16

Donare un sorriso ai bimbi ricoverati

Il tema del dolore degli innocenti è stato preso in considerazione in ogni tempo dalla filosofia, dall’arte e dalla letteratura, evidenziando il problema senza tuttavia riuscire a risolverlo. Tanti hanno cercato nel corso della storia di alleviare queste inspiegabili sofferenze dando vita a molte iniziative lodevoli. Abbiamo l’opportunità di rivolgere alcune domande ad Elena Bottero, presidente dell’associazione Abio di Savigliano e alla volontaria, responsabile della formazione, Michela Mellano, monasterolese.

a pg. 15

Tè rosa per la prevenizione

È iniziata con una passeggiata in rosa per le vie del paese la serata di giovedì 12 ottobre, organizzata dall’Amministrazione comunale in collaborazione con l’associazione braidese "Noi come te, donne operate al seno", in occasione dell’iniziativa volta alla sensibilizzazione sul tema del tumore al seno. L’Associazione per la ricerca sul cancro (Airc) ha reso noto che il tumore al seno colpisce una donna su otto nell’arco della vita ed è una malattia potenzialmente grave se non viene individuata e curata per tempo. Una corretta prevenzione è l’arma migliore che possiedono le donne: dall’autopalpazione per individuare precocemente eventuali trasformazioni del proprio seno a tutti i servizi offerti da “Prevenzione Serena” nella nostra regione.

a pg. 17

Incontro con la sindaca Appendino

CAVALLERLEONE - Una delegazione di 30 persone mercoledì 11 ottobre si è recata a Torino presso il Palazzo Civico (Municipio) e, come da invito rivolto in occasione della festa di giugno “Dal Grano al pane”, in tarda mattinata è stata accolta dalla sindaca della Città di Torino Chiara Appendino. Il gruppo cavallerleonese era guidato dal sindaco Giovanni Bongiovanni e dalla Giunta comunale. L’accoglienza è stata molto calorosa con, all’arrivo verso mezzogiorno, la visita guidata con accompagnatore nelle Sale dell’edificio storico Palazzo di Città, che ha riguardato il cortile d’ingresso con lo Scalone d’Onore, la Sala Marmi, la Sala delle Congregazioni detta anche sala verde, la Sala del Consiglio comunale o Sala Rossa e la Sala del sindaco.

a pg. 15

31 agosto

.:Cultura:.

Biblioteca aperta per ferie

Come ogni anno, la Biblioteca Civica rimarrà aperta durante tutto il mese di agosto con il consueto orario. In coincidenza del Ferragosto e della festa patronale della Sanità il servizio di apertura al pubblico verrà interrotto da mercoledì 16 a sabato 19 agosto. Si riaprirà mercoledì 23 agosto alle 14.30 dopo la ricorrenza cittadina della Sanità. Il personale aspetta i lettori con tante proposte di letture per l’estate, ricordando che è a disposizione anche un piccolo ma accogliente giardino. Info: 0172/22727.

Questa e altre notizie culturali a pg. 28

La Vignetta

Seguici su Facebook

Area Abbonati

In edicola

Appuntamenti