Prev Next

Il Mellea fa meno paura

Il Mellea fa meno paura

Lunedì pomeriggio, alla breve cerimonia d’inizio dei lavori del terzo lotto nel torrente Mellea, c’erano anche tanti ex alluvionati, che a maggio di sette anni fa videro cantine e garage allagarsi. Dopo la conclusione dei primi due lotti (a valle del torrente), il nuovo intervento riguarderà il tratto urbano del Mellea, in Borgo Marene, mettendo in sicurezza l’area più densamente popolata vicino al corso d’acqua. In prima e a pag. 3

Una vita dedicata al lavoro: premiati i maestri artigiani

Una vita dedicata al lavoro: premiati i maestri artigiani

Si è svolta venerdì 15 maggio, alla Crusà Neira, una serata in cui son stati premiati gli associati da oltre 35 anni alla Confartigianato di Savigliano. «L’intenzione - ha esordito Daniela Bianco responsabile dell’Ufficio Stampa dell’ente e conduttrice della serata – è quella, in un momento difficile come quello che stiamo vivendo, di premiare le aziende più longeve e radicate sul territorio». Le foto dei premiati a pag. 6

Compie 50 anni la fabbrica dei vetri

Compie 50 anni la fabbrica dei vetri

Quando si aprirono i cancelli per la prima volta, la Vis (Vetro Italiano di Sicurezza) era l’unica fabbrica della nuova zona industriale sulla strada verso Saluzzo. Era il 1965: nello stabilimento si producevano solo vetri temprati. Anni di grande fermento, che videro l’ingrandimento della fabbrica per fare spazio ai macchinari e agli uomini della nuova divisione per la produzione di parabrezza stratificati, sotto l’egida della Fabbrica Pisana (nuova denominazione dell’azienda). La storia dell'azienda in prima e a pag. 5  

I danni del vento

Una violenta tromba d'aria si è scatenata venerdì mattina su Racconigi: abbattuta una parte del muro di cinta del cimitero nuovo. Danneggiate anche altre infrastrutture: grondaie, rivestimenti, tettoie.

Leggi di più a pag. 30

Banner
  • Cavallermaggiore
  • Caramagna
  • Monasterolo
  • Marene
  • Altri

La guerra di don Tommaso Gallo


Un secolo fa, il 24 maggio del 1915, l’Italia entrava in guerra contro gli Imperi centrali, gettandosi nella Prima Guerra Mondiale, 10 mesi dopo l’inizio delle ostilità in Europa. Anche la città di Cavallermaggiore diede il suo contributo alla Grande Guerra con 79 perdite tra morti sul campo.  Accanto ai caduti, c’è stato chi, è il caso del soldato Tommaso Gallo, sia pure pagando un prezzo altissimo, è potuto tornare a casa, riabbracciare i suoi cari, e continuare quella sua vocazione che è stato il sacerdozio.

La sua storia pag. 17

Diplomi ai donatori Avis

Sono programmate per il prossimo 24 maggio, le celebrazioni del 50° anniversario di fondazione della Sezione Avis di Caramagna. La locale sezione Avis ha organizzato il progetto di campagna di adesione nuovi volontari intitolato: “50 anni di dono Avis Caramagna” realizzato in collaborazione con il Centro Servizio Volontariato di Cuneo.

Il programma dell'evento e l'elenco dei donatori premiati a pag. 28.

Un defibrillatore per gli impianti sportivi

Gli impianti sportivi di Monasterolo, già noti per la loro efficienza in rapporto ad un paese di poco più di mille trecento abitanti, in occasione del torneo che si è tenuto domenica 17 maggio, hanno aumentato il loro prestigio e la loro sicurezza con l’acquisizione di un defibrillatore donato da Silvio Perlo titolare dell’ortopedia “La Sanitaria” di Savigliano e presidente del Monasterolo ’94.

Questa e altre notizie da Monasterolo a pag. 25

I "tesori nascosti" di Marene


Grande affluenza di pubblico, specialmente tra i più giovani, all’iniziativa proposta dall’associazione Amici della Biblioteca in collaborazione con il Comune, l’associazione Le terre dei Savoia, la Fondazione Cassa di Risparmio di Cuneo e con il prezioso apporto delle biblioteche di Cavallermaggiore e Caramagna. Il progetto “Facciamo a pezzi la storia”  racconta il passato di Marene e delle aree vicine da un punto di vista inedito, partendo da tre piccoli “oggetti”  del territorio, poco conosciuti ma carichi di valore storiografico, tre autentici “tesori nascosti” che sono stati svelati grazie all’esposizione in programma nella biblioteca marenese dal 1 al 31 maggio.

Per saperne di più pag. 26

Colto da malore all'adunata Alpini

VILLANOVA SOLARO - Profondo cordoglio ha destato in paese la notizia della scomparsa del capogruppo delle Penne Nere Giovanni Vignolo (Pino), stroncato da un malore domenica mattina mentre si trovava a L’Aquila per partecipare all’88ª Adunata degli Alpini.

La notizia è a pag. 27

Banner
Banner
Banner

31 agosto

CorriereSavigliano.TV

.:Cultura:.

Doppio premio per Paolo Dompè

Sabato 16 maggio all’Hotel Nh Lingotto, nell’area Lingotto Fiere di Torino, il saviglianese Paolo Dompè ha ottenuto un Premio Finalista al concorso “Premio d’autore 2015”, sezione poesia singola, con il componimento “Pensieri alla rinfusa”.

Tutti i particolari a pag. 36

BiciInCittà 2014

bici14bici14bici14bici14bici14bici14

La Vignetta

Banner

Seguici su Facebook

Area Abbonati

L'Editoriale

AMIANTO, RISPONDERANNO ALLA LORO COSCIENZA

Si è svolto a Savigliano, sabato scorso, un convegno sulle conseguenze che le lavorazioni con l’utilizzo d’amianto hanno provocato negli operai e nella popolazione: la nostra città, in Piemonte, è forse il secondo sito industriale, dopo Casale Monferrato, in cui è stato usato l’amianto in grande quantità per la costruzione di treni nello stabilimento ex Snos (fino agli anni ’70), poi Fiat Ferroviaria (fino agli anni ’90). Leggi tutto...

Banner

In edicola

Appuntamenti

Al cinema