Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Prev Next

Opposizioni all'attacco, Cussa resiste e aspetta

Opposizioni all'attacco, Cussa resiste e aspetta

Dopo essersi confrontato con i legali, il sindaco Claudio Cussa ha scelto di farsi interrogare dal giudice che ha coordinato le indagini sul caso delle presunte “firme false”. «Mi presenterò dal magistrato per fornire la mia versione dei fatti», ha detto il primo cittadino, incontrando i capigruppo consiliari dopo la “pausa di riflessione” chiesta la scorsa settimana per valutare la strategia da adottare in questa vicenda. Strategia che non cambia rispetto a quella annunciata: il sindaco si dimetterà solo nel caso di rinvio a giudizio, ovvero se dovesse essere istituito un processo che lo vede tra gli imputati. In prima e nei servizi alle pagine 4 e 5

Il mistero di Pier Luigi Bono: nessuna notizia da quasi 30 anni

Il mistero di Pier Luigi Bono: nessuna notizia da quasi 30 anni

Era il 12 marzo del 1989 quando, in sella alla sua bicicletta, scomparve nel nulla il giovane saviglianese Pier Luigi Bono. Ora la famiglia chiede che venga riconosciuto morto. In prima e a pag. 3

Novalia: arte, fumetti e cultura

Novalia: arte, fumetti e cultura

Una scuola d'arte di altissimo livello, con master nel settore dell'illustrazione, incisione, animazione, fumetto, cartoon e pittura, passando anche per cinema e fotografia. La creatura di Daniele Cazzato e Roberta Angaramo si chiama "Novalia": sarà inaugurata ufficialmente il 19 marzo nei prestigiosi locali di Palazzo Taffini. Un'occasione di crescita culturale ed economica per la città. Servizio a pag. 6

prova

MOD_COOKIESACCEPT_ACCEPT

Picchetto allo stabilimento Ilva

Con una decisione dell'ultimo momento, è stato annullato il corteo dei dipendenti Ilva di Racconigi, che hanno aderito allo sciopero di otto ore indetto dalla Fiom-Cgil, in tutte le città sedi degli stabilimenti del gruppo siderurgico, organizzato per rivendicare il mantenimento degli impegni del governo sul risanamento e difendere i livelli occupazionali. D'accordo con gli operai, è stata fatta la scelta di rimanere davanti allo stabilimento e bloccarlo senza fare entrare nessuno fino alle 15 del pomeriggio.

I dettagli in prima pagina

Banner
  • Cavallermaggiore
  • Caramagna
  • Monasterolo
  • Marene
  • Altri

«Che fine ha fatto la variante sud est?»

“Questa interrogazione sulla variante sud-est dell’abitato e la messa in sicurezza del torrente Mellea - precisa Chiara Toselli, capogruppo di “Noi per Cavallermaggiore” -  l’abbiamo presentata perché resti nero su bianco quanto poco è stato fatto e quanto tempo ed opportunità si siano perse, in 5 anni da parte di questa Amministrazione su tali temi”. Con l’ormai imminente fine della legislatura, il gruppo consiliare “Noi per Cavallermaggiore”, tramite un’interrogazione tende a chiarire la sua posizione su due importanti opere (mai giunte al compimento) che hanno tenuto banco negli ultimi anni in Consiglio comunale.

Tutti i dettagli a pag. 11

Inaugurata la bretella sud di Carmagnola

È stata inaugurata la mattina del 3 febbraio la bretella sud di Carmagnola, alla presenza del presidente della Città metropolitana e sindaco di Torino Piero Fassino, dell'assessore regionale ai trasporti Francesco Balocco, del capocompartimento Anas, dei sindaci della zona e, per Caramagna, della vicesindaco Coppola con gli assessori Osella, Chiaraviglio e il consigliere Tuninetti. L'opera servirà ad alleggerire il traffico in Carmagnola e Caramagna.

Leggi di più a pag. 22

22 mila metri in più alla Monge

L’importanza di un’azienda come Monge per il Comune di Monasterolo è cosa nota, in questi giorni però il legame tra il colosso degli alimenti per animali  ed il territorio locale si è ulteriormente rafforzato, creando una sinergia che andrà avanti nel tempo. Non cela soddisfazione il sindaco  Cavaglià che lunedì sera, nel corso del Consiglio comunale, ha visto l’approvazione (unanime) di una serie di delibere propedeutiche ad un nuovo ampliamento degli stabilimenti Monge. L'azienda dovrà pagare una somma di 378.970 euro tra oneri di urbanizzazione e costi di monetizzazione ed il versamento di quanto dovuto non avverrà in base ai tempi di costruzione delle nuove parti dello stabilimento, bensì in base alle necessità del Comune.

Leggi tutto a pag. 13

l ragazzi “dei Ramè” al lavoro

L’associazione di volontariato “Muovi le mani per Marene” creata per fini sociali, culturali, ambientali e territoriali, come primo impatto ha dovuto affrontare l’emergenza immigrati; si sta ora attivando per dare la possibilità ai migranti presenti a Marene, di essere inseriti culturalmente con un processo di integrazione. Ogni lunedì ci saranno da 25 a 30 ragazzi che, assieme ad alcuni membri dell'associazione ed al consigliere Mario Campana, si occuperanno di fare lavori per il mantenimento del verde e del decoro del paese.

Approfondimenti a pag. 12

Piccoli Comuni in agitazione: «Queste unioni uccidono»

Prima uscita per l'associazione Ottavia che venerdì mattina sarà ricevuta dal presidente della Regione Sergio Chiamparino. La preoccupazione maggiore è l'obbligo per i Comuni con meno di 5 mila abitanti ad accorparsi: secondo i sindaci, i presunti vantaggi non sarebbero tali da giustificare una riduzione dell'autonomia.

Servizio a pag. 24

Banner
Banner
Banner

31 agosto

CorriereSavigliano.TV

.:Cultura:.

San Valentino al museo Olmo

Siete ragazzi di età compresa tra gli 11 e i 15 anni e volete passare una giornata di San Valentino diversa dal solito? Volete sentirvi “investigatori per un giorno” e vestire per un’ora i panni di Sherlock Holmes? Allora potete andare al museo civico “Antonino Olmo” dove, domenica 14 febbraio, in occasione della “festa degli innamorati”, ci sarà la possibilità di una particolare visita alla pinacoteca, dove, tra le sale, succederà qualcosa di particolare e di insolito.

Leggi di più a pag. 32

BiciInCittà 2014

bici14bici14bici14bici14bici14bici14

La Vignetta

Banner

Seguici su Facebook

Area Abbonati

L'Editoriale

IL VOLTO AMARO DELLA LEGGE E DELLA DEMOCRAZIA

Questa volta provo a dire del volto amaro della vita democratica, per molti altri versi sacrosanta e benedetta. Si parla, ovviamente, della vicenda che coinvolge il nostro sindaco Claudio Cussa e che sta mettendo in crisi il Comune di Savigliano e la sua vita amministrativa. Era nell’aria da quasi due anni; subito dopo le elezioni comunali del 2014, quando il candidato di una lista che appoggiava l’elezione di Cussa a sindaco (che non aveva ottenuto i voti necessari per entrare in Consiglio comunale e che personalmente aveva preso due sole preferenze), presentò un esposto alla Procura della Repubblica denunciando la violazione della legge riguardo la procedura per la raccolta delle firme per presentare le liste. Leggi tutto...

Banner

In edicola

Appuntamenti

Al cinema