Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Altri

Al via la Sagra sulle sponde del fiume Po

FAULE - Iniziative gastronomiche, sportive e artistiche per la manifestazione primaverile sulle sponde del fiume che attraversa il paese. Faule si prepara a vivere un fine settimana denso di appuntamenti, tra cui l’inaugurazione della stazione e-bike.

Tutto a pag. 15

La Fiera abbraccia i formaggi Dop

SCARNAFIGI - Scarnafigi torna ad ospitare la Fiera di Primavera. Protagonisti dell’evento saranno i Consorzi di Tutela dei formaggi Bra dop e Raschera dop che daranno vita ad una tre giorni ricca di appuntamenti. Su tutti, la firma del protocollo di gemellaggio tra i due Consorzi con la Fontina Dop, ospite d’onore dell’evento.

Il programma è a pag. 14

Incidente fatale per il professore di piemontese

CAVALLERLEONE - Sgomento per l’improvvisa e tragica morte del professor Davide Damilano, vittima di un incidente avvenuto domenica sera in località Pedaggera. Oggi pomeriggio (mercoledì) i funerali per l’ultimo saluto ad una persona che si è spesa tantissimo per la comunità locale, attivo in parrocchia, per la cantoria, presidente della scuola materna e docente di lingua piemontese. Con lui se ne va un patrimonio di cultura che sapeva trasmettere con passione a bambini e adulti.

A pag. 16

Due fermati per ‘Ndrangheta

SOMMARIVA - Ci sono due residenti a Sommariva (Francesco e Raffaele Arone) tra i diciassette arrestati in seguito a una complessa operazione coordinata dalla direzione distrettuale antimafia di Torino. A vario titolo, sono accusati di associazione a delinquere di stampo mafioso, con finalità legate allo spaccio di droga e all’estorsione. Secondo le indagini, Franco Arone (58) sarebbe stato il referente della ‘ndrina di Carmagnola legata alla famiglia di Bonavota di Vibo Valentia.

A pag. 14

Consiglio unito a sostegno del sindaco

SOMMARIVA - Il Consiglio comunale ha aperto la riunione del 25 febbraio scorso con la comunicazione del sindaco Matteo Pessione in merito alle problematiche avute con il contributo “Scuole sicure”, in relazione alla denuncia delle consigliere di minoranza Ester Uziard e Agresta Diomira (assenti alla seduta). Pessione ha confermato di aver già intrapreso l’azione personale in sede civile al fine di tutelare i suoi diritti e ottenere il risarcimento dei danni subiti a seguito della lesione della reputazione personale e professionale.

Di più a pag. 13