Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Caramagna

Impianti sportivi d’eccellenza

A Roma, alla presenza delle più importanti cariche istituzionali, politiche e sportive, si è svolta la presentazione dei quaranta progetti per l'efficientamento degli impianti sportivi. Tra questi rientra anche Caramagna, che potrà così beneficiare di un contributo di 100.000 euro, che servirà per l'ulteriore miglioramento di una struttura all'avanguardia, fruita da caramagnesi e non solo.

I dettagli a pag. 15

Avventura sì, ma... solidale

In questa torrida estate, c’è chi ha prenotato al mare e chi in montagna, chi per scelta o necessità ha deciso di stare a casa e chi, come il caramagnese Daniele Dellavalle ed il suo compare Fabrizio Nuñez, ha deciso di gettarsi a capofitto in una vera e propria avventura: il Mongol Rally.

Leggi tutto a pag. 22

Pronta la nuova autoemoteca

Dopo i festeggiamenti del 50° anniversario di fondazione celebrati domenica 24 maggio, la sezione locale dell'Avis ha ancora vissuto due significative esperienze nel mondo del volontariato. Soddisfazione anche per la nuova ed utilissima autoemoteca.

I dettagli a pag. 20

Don Tonino Borio lascerà Caramagna ad ottobre

Quella che era una notizia che circolava nell’aria, ha ottenuto in questi giorni i crismi dell’ufficialità: don Tonino Borio e suor Margherita, lasciano la Parrocchia “Assunzione di Maria Vergine” di Caramagna e prenderanno servizio presso la Parrocchia delle “Stimmate di San Francesco d’Assisi” a Torino.

Leggi tutto a pag. 20

Salviamo la Tenuta Merlino

La tenuta Merlino, dal 2010 di proprietà del Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura (Cra), potrebbe essere messa in vendita. Negli anni scorsi l’immobile venne valutato circa 100 euro/mq, invece il valore degli oltre 100 ettari di terreno si stimò in circa 8 milioni di euro. Mentre la precedente Amministrazione approvò la variazione di destinazione d’uso della struttura da agricola in residenziale, turistico, ricettiva e servizi, l’attuale sindaco  Riu, con il supporto del Comune di Racconigi e dell’Associazione Terre dei Savoia, si è sempre battuto contro eventuali speculazioni. Sul tema interviene il viceministro Andrea Olivero.

Questa ed altre notizie da Caramagna a pag. 23

SPESA A DOMICILIO