Warning
  • EU e-Privacy Directive

    This website uses cookies to manage authentication, navigation, and other functions. By using our website, you agree that we can place these types of cookies on your device.

    View e-Privacy Directive Documents

Necroforo licenziato, la parola al sindaco

Si è conclusa con il licenziamento dell’operatore necroforo-cantoniere, la lunga querelle che ha visto contrapposti più volte nelle aule del Tribunale, da una parte un dipendente comunale e dall’altra l’Amministrazione cittadina di Cavallermaggiore. Con la decisione assunta dalla Giunta ad inizio della passata settimana, ora si apre un nuovo scenario per i nostri cimiteri ed il loro relativo servizio. Ne parliamo con il primo cittadino Davide Sannazzaro.

Signor sindaco, lei conferma il licenziamento dell’addetto al cimitero?
«Confermo. Per ragioni di privacy non voglio entrare nel merito della questione».

Tutti i dettagli a pag. 11

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna